Zuppa verdure e legumi di Giò

IMG_20171106_125535_340-1 Zuppa verdure e legumi di Giò Autunno Healthy Stagionali Vegan Friendly Zuppe  zuppe zuppa patata dolce patata americana kale fagioli cucina con giò cavolo viola cavolo nero cavoli borlotti
Zuppa verdure e legumi di Giò: Cavolo nero, cavolo viola, patata dolce, fagioli borlotti

Zuppa verdure e legumi di Giò

Col calare delle temperature e con la necessità di smaltire le calorie in eccesso del weekend, oggi ho pensato di preparare un zuppa verdure e legumi semplice e leggera. È un’ottima soluzione svuota-frigo, infatti di solito io ci butto dentro un po’ tutte le verdure che mi ritrovo per casa, potete quindi utilizzare anche voi tutto quello che volete senza paura di sbagliare: le zuppe sono sempre buone e fanno sempre bene!

Il mio consiglio è di abbondare con i cavoli, di qualunque tipo essi siano. Questi vegetali infatti oltre ad essere naturalmente ricchi di fibre, vitamine e sali minerali, vantano proprietà disintossicanti, antiossidanti, antitumorali e antifiammatorie: sono utili quindi per rinforzare il sistema immunitario, abbassare la pressione e proteggere cuore e arterie. Un altro ortaggio che adoro per le sue proprietà benefiche è la patata dolce, detta anche patata americana. Questo tubero può vantare proprietà straordinarie, utili a ridurre la glicemia basale ed il colesterolo. Allora cosa state aspettando? Cominciate subito a preparare questo vero e proprio super meal

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 80 g di fagioli borlotti secchi
  • uno o due cespi di cavolo nero
  • mezzo cavolo viola
  • 2 patate dolci (o patate americane)
  • un paio di manciate di kale (cavolo riccio)
  • mezza cipolla
  • una costa di sedano
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione:

  1. Mettete in ammollo i fagioli la sera prima. Lessateli in abbondante acqua per circa 30-40 minuti, o finché saranno cotti.
  2. Lavate, mondate e tagliate tutte le verdure. Versate dell’acqua in una pentola e portatela a bollore. In alternativa potete utilizzare un bollitore.
  3. In una casseruola fate appassire con un cucchiaio d’olio la cipolla insieme al sedano. Aggiungete l’acqua bollente e tuffatevi mano a mano le verdure. Cominciate dalle patate, proseguite con il cavolo viola ed il cavolo nero, ed infine il kale ed i fagioli.
  4. Lasciate sobbollire per circa 15 minuti: non è necessario stracuocere le verdure, più le terrete “al dente”, più proprietà conserveranno. Assaggiate e regolate i tempi di cottura a seconda del vostro gusto.
  5. Fate riposare la zuppa in modo che i sapori si amalgamino per bene. Condite con un filo d’olio a crudo e servite con delle fette di pane bruschettate.

 

La Betta consiglia: Chianti colli senesi agricoltori del geografico

 

Precedente Pesce spada in salsa verde con mela cotogna e capperi Successivo Risotto pere zola e speck