Tortino con cuore morbido al cacao

Tortino con cuore morbido al cacao
Tortino con cuore morbido al cacao

Tortino con cuore morbido al cacao

Questa settimana a Perugia come ogni anno si svolgerà l’Eurochocolate. Se non riuscite ad andarci, niente paura… Sarà l’Eurochocolate a venire a casa vostra! Per tutta la settimana infatti, in contemporanea con l’evento perugino, ho pensato di proporvi ricette dolci e salate a base di cacao e cioccolato, così da non farvi sentire la mancanza del cibo degli dei! Cominciamo subito con un tortino con cuore morbido al cacao, un dolce caldo e avvolgente davvero godurioso, pronto in meno di 20 minuti e con soli 5 ingredienti.

Bisogna prestare particolare attenzione ai tempi di cottura del tortino dal cuore morbido al cacao, perché i forni da cucina possono essere molto diversi tra loro, e di conseguenza i tempi possono variare. Per ovviare a questo problema, procedete così: non appena il tortino si sarà gonfiato, aprite per un attimo il forno e toccate la superficie del dolce. Se notate che è asciutta, significa che il tortino è quasi pronto.

Quello che vedete in foto è in realtà il mio secondo tentativo. Ho tenuto un primo tortino in forno per 12 minuti, e l’interno è risultato troppo cotto, per cui ho ridotto i tempi di cottura del secondo tortino di un paio di minuti. Tuttavia è il tempo che va bene per il mio forno, quindi verificate col vostro e regolatevi di conseguenza. Mediamente i tempi di cottura possono variare tra i 10 ed i 14 minuti… [visualizer id=”1888″]

Ingredienti per 2 persone:

  • 40 g di burro
  • 45 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 75 g di cioccolato fondente
  • 10 g di farina
  • zucchero a velo q.b.
  • cacao q.b.

Preparazione

  1. Sbattete il burro con lo zucchero e l’uovo.
  2. Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria, dopodiché aggiungetelo al composto.
  3. Unite anche la farina e rendete il tutto omogeneo.
  4. Imburrate degli stampini e “infarinateli” con del cacao amaro. Versate il composto all’interno.
  5. Infornate a 180° per circa 10 minuti.
  6. La fase cruciale è la cottura: ogni forno è diverso, per cui – ribadisco – il mio consiglio è di farne uno o due di prova. Estraetene uno dopo 10 minuti e verificate l’interno per capire se va bene, se necessita di più tempo, oppure può essere sfornato prima.
  7. I tortini vanno cotti al momento e serviti caldi. Potete prepararli in precedenza e conservarli crudi in frigorigero per 2 giorni, oppure anche congelarli, nel qual caso andranno aumentati i tempi di cottura.
  8. Servite il tortino con cuore morbido al cacao spolverizzandolo semplicemente con dello zucchero a velo, oppure accompagnato da panna, fragole, frutti di bosco, gelato alla vaniglia, o ciò che vi suggerisce la fantasia…

 

La Betta consiglia: Sherry PX 1927 Solera Alvear

Precedente Cous cous con coscia di pollo e carote glassate Successivo Chili con carne al cioccolato