Risotto pere zola e speck

DSCN5528ccg Risotto pere zola e speck Autunno Primi di terra Primi piatti Risi Risotti  speck risotto riso primi piatti pere gorgonzola cucina con giò
Risotto pere zola e speck

Risotto pere zola e speck

Datemi un risotto e mi farete felice… Adoro i risotti con ogni condimento, ma la cremosità ed il calore di questo piatto, a mio avviso, raggiungono l’apice della “goduriosità” proprio con gli ingredienti autunnali. Così, quando mio papà l’altro giorno mi ha dato queste pere del nostro albero, ho subito pensato di impiegarle per fare un Risotto pere zola e speck.

A me piace tantissimo, se non l’avete ancora provato, questa è l’occasione per rimediare… Perciò vi lascio subito alla ricetta, non perdete altro tempo e correte in cucina a prepararlo… Okay, le calorie forse sono un po’ abbondanti, ma sta arrivando il freddo, suvvia, bisognerà pure scaldarsi in qualche modo! 😉😋 [visualizer id=”2107″]

zola-pere-speck Risotto pere zola e speck Autunno Primi di terra Primi piatti Risi Risotti  speck risotto riso primi piatti pere gorgonzola cucina con giò

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 g di riso carnaroli
  • una pera non troppo grande
  • 80 g di speck
  • 100 g di gorgonzola piccante
  • brodo vegetale q.b.
  • uno scalogno
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • una noce di burro (ca. 30 g)
  • latte se necessario q.b.

Preparazione

  1. Preparate un brodo vegetale con cipolla, sedano e carota, portatelo a bollore e lasciate sobollire per tutto il tempo della preparazione del piatto.
  2. Pelate e tagliate a dadini la pera.
  3. In una padella fate appassire lo scalogno con un po’ di burro. Unite la pera a dadini e fatela ammorbidire.
  4. A parte, tostate il riso a secco in una padella. Dopodiché unitelo allo scalogno e alla pera e sfumate con il vino bianco.
  5. Portate avanti la cottura del riso aggiungendo un mestolo di brodo alla volta, aspettando ogni volta che venga assorbito. Mescolate di tanto in tanto e regolate di sale, tenendo presente che speck e gorgonzola aggiungeranno ulteriore sapidità.
  6. Nel frattempo, su una piastra senza aggiunta di grassi, fate rosolare lo speck.
  7. In un pentolino fate sciogliere il gorgonzola, se necessario diluendolo con qualche cucchiaio di latte fino a renderlo della giusta consistenza.
  8. Quando il riso è cotto, spegnete la fiamma, aggiungete la noce di burro fredda e mantecate. Unite parte del gorgonzola e dello speck lasciandone un po’ per guarnire il piatto finito. Impiattate, guarnite e servite caldo… Buon appetito!

 

La Betta consiglia: Manni Nossing Gewurztraminer

 

Precedente Zuppa verdure e legumi di Giò Successivo Ali di pollo alla soia e miele con chips di patate