Gnocchi con crema di zucca, salsiccia e cardoncelli

20180201_103655 Gnocchi con crema di zucca, salsiccia e cardoncelli Pasta Pasta Fresca Primi di terra Primi piatti  zucca salsiccia primo primi pasta gnocchi funghi cucina con giò crema di zucca cardoncelli
Gnocchi con crema di zucca, salsiccia e cardoncelli

Gnocchi con crema di zucca, salsiccia e cardoncelli

Gli gnocchi con crema di zucca, salsiccia e cardoncelli sono un piatto davvero ghiotto, indicato per ogni tipo di occasione, ottimi sia come comfort food per coccolarvi, sia come piatto per un pranzo o una cena tra amici. La realizzazione è davvero alla portata di tutti, molto semplice e veloce. Ma nonostante ciò, il suo sapore soddisferà davvero ogni palato! I funghi cardoncelli poi gli donano un gusto ancora più particolare, ma considerando che non si trovano durante tutto l’arco dell’anno, potete accontentarvi anche di utilizzare altri tipi di funghi, o funghi misti surgelati, in accordo al vostro gusto.

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 500 g di gnocchi
  • 300 g di zucca
  • 200 g di pasta di salsiccia
  • 100 g di funghi cardoncelli
  • mezza cipolla
  • parmigiano q.b.
  • burro q.b.
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

  1. Eliminate la buccia alla zucca, tagliatela a cubetti. Tritate la cipolla finemente. Scaldate un filo d’olio in una padella dal fondo largo, soffriggete la cipolla, aggiungete la zucca a cubetti, aggiungete un filo d’acqua e fate cuocere per una decina di minuti, finché si sarà ammorbidita.
  2. Regolate di sale, versate in un frullatore con una noce di burro e frullate, aggiungendo se necessario un filo d’olio. Passate al colino per uniformare la crema di zucca e tenete da parte.
  3. Rosolate in una padella la salsiccia. Pulite e tagliate i funghi cardoncelli, ed aggiungeteli alla salsiccia. Aggiungete se necessario un filo d’acqua.
  4. Nel frattempo portate a bollore dell’acqua in una pentola, salatela e cuocete gli gnocchi. Quando saliranno a galla scolateli con una schiumarola, uniteli alla salsiccia e ai funghi, mantecate con una noce di burro, aggiungete la crema di zucca, del parmigiano grattugiato e, se necessario, un po’ d’acqua di cottura.
  5. Impiattate spolverizzando con del pepe macinato fresco.

 

La Betta consiglia:  Lagrein 2015 Franz Gojer

 

Precedente Jacket potato con stinco di maiale e sfere di mela e zenzero Successivo Pasta salmone, asparagi e mela