Frisellove #1 – Friselle ai legumi

DSCN4373b-960x720 Frisellove #1 - Friselle ai legumi Antipasti Estate Healthy Stagionali Vegan Friendly  veloci ricette light legumi friselle fave fagioli facili cucina con giò ceci
Friselle ai legumi – con fave, ceci e fagioli

Friselle ai legumi

Un piatto veloce, nonché un classico dell’estate, è la frisella. Può sembrare banale, oppure ripetitivo, ma la sua versatilità è davvero incredibile. Può essere un fantastico salva-cena, o uno spuntino, oppure si può trasformare in un aperitivo esuberante… Le possibilità di condimento poi sono pressoché infinite. Infatti quelle che voglio proporvi oggi sono diverse dalle classiche friselle coi pomodorini. PicsArt_06-14-08.07.39-150x150 Frisellove #1 - Friselle ai legumi Antipasti Estate Healthy Stagionali Vegan Friendly  veloci ricette light legumi friselle fave fagioli facili cucina con giò ceci   Proseguendo il mio impegno contro l’abbandono estivo dei legumi, ho voluto usare proprio questi ultimi per insaporirle in modo alternativo e vivace. Nel tris di friselle ai legumi che ho preparato oggi ho utilizzato un hummus di ceci, delle fave fresche e un misto di borlotti e cannellini. Devo dire che il risultato ha stupito anche me per la freschezza e la bontà.

L’apporto energetico del tris di friselle ai legumi non è trascurabile… circa 640 Kcal se volete mangiarle tutte. Ma tenete presente però che non è necessario ingurgitare per forza tutto il tris… Si tratta semplicemente di spunti. Di solito con una o due friselle le persone “normali” sono sazie!!! In media ogni frisella di queste apporta all’incirca 210 kcal, sta a voi poi regolarvi sulla quantità, se vi contenete e ne scegliete un paio, è un pasto abbastanza leggero. Sia le friselle che i legumi inoltre sono ricchi di carboidrati, il che si riflette necessariamente sul bilancio nutrizionale della ricetta: 102 g di carboidrati, 25 g di proteine, 17 g di grassi. Sempre se puntate al tris completo…

[visualizer id=”878″]

 

friselle-legumi Frisellove #1 - Friselle ai legumi Antipasti Estate Healthy Stagionali Vegan Friendly  veloci ricette light legumi friselle fave fagioli facili cucina con giò ceci

Ingredienti per 2 persone:
  • 6 friselle piccole
  • 30 g di fagioli borlotti secchi
  • 30 g di fagioli cannellini secchi
  • 80 g di fave fresche
  • 60 g di ceci secchi
  • 200 g di cicorie fresche
  • cetrioli q.b.
  • sedano q.b.
  • mezzo spicchio d’aglio
  • cipollotto q.b.
  • 1 limone
  • semi di sesamo q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • olio q.b.
  • sale q.b.

 

Procedimento
  1. Personalmente sono contrario al cibo precotto ed in scatola, quindi parto mettendo in ammollo i legumi secchi la sera prima… E poi la mattina seguente li metto a bollire un’oretta in acqua (una pentola per i fagioli e una per i ceci), li scolo e conservo l’acqua di cottura. Se non avete pregiudizi, potete usare anche quelli precotti, risparmiando questo passaggio, ma non avrà lo stesso sapore, vi avverto!
  2. Sbollentate e lessate le cicorie in acqua salata. Conservate l’acqua di cottura.
  3. Lessate le fave fresche privandole della buccia.
  4. Fate raffreddare i fagioli, dopodiché conditeli ad insalata con delle rondelline di sedano, olio e sale.
  5. Fate raffreddare anche i ceci. Metteteli in un mixer con un cucchiaio d’olio, il mezzo spicchio d’aglio privato dell’anima (la parte centrale), un cucchiaino di semi di sesamo, il succo di mezzo limone, qualche foglia di prezzemolo. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa, l’hummus di ceci.
  6. Bagnate le friselle. Un errore comune è quello di bagnarle semplicemente con dell’acqua. Non fatelo! Se avete cotto i legumi personalmente e avete tenuto da parte l’acqua di cottura, avete a disposizione un concentrato di sapore che arricchirà automaticamente anche le friselle. Lo stesso dicasi per l’acqua di cottura della cicoria. Quindi bagnate due friselle con il liquido di cottura dei fagioli, due con il liquido di cottura dei ceci, due con quello delle cicorie. Non bagnatele troppo a lungo: non dovranno rompersi, né gonfiarsi. Sono sufficienti pochi secondi, il liquido continuerà a fare il suo dovere anche quando non saranno più immerse. Dovrà restare soda e consistente.
  7. Condite le friselle bagnate col liquido dei fagioli con l’insalata di fagioli borlotti e cannellini.
  8. Sulle friselle bagnate con l’acqua di cottura di cicoria adagiate un letto di cicorie condito con un filo d’olio, e posizionatevi sopra le fave fresche e qualche rondella del cipollotto.
  9. Sulle ultime due friselle, quelle bagnate col liquido dei ceci, spalmate l’hummus e arricchitelo con i cetrioli (tagliati a rondelle, listarelle o a “spaghetti”) e la scorza grattugiata del limone.
  10. Spolverizzate infine con pepe fresco, se vi piace.

cheers-150x150 Frisellove #1 - Friselle ai legumi Antipasti Estate Healthy Stagionali Vegan Friendly  veloci ricette light legumi friselle fave fagioli facili cucina con giò ceci    La Betta consiglia: Sauvignon 2014 di Komic

 

Curiosità

PicsArt_06-12-12.18.48 Frisellove #1 - Friselle ai legumi Antipasti Estate Healthy Stagionali Vegan Friendly  veloci ricette light legumi friselle fave fagioli facili cucina con giò ceci   D’estate fare una frisella è sicuramente un modo veloce per preparare un pranzo o una cena al volo. Ma spesso si cade nella monotonia, riproponendola sempre con i soliti pomodorini e al massimo con una mozzarella… Così nelle prossime settimane ho pensato di dedicare altri articoli proprio alle friselle e agli innumerevoli modi in cui le potete condire per stupire non solo amici e parenti, ma anche il vostro palato!!! …#frisellove ✌❤ 😆

Allora continuate a seguirmi per non perdervi le prossime friselle, e fatemi sapere se vi piacciono nei commenti oppure cliccando il tasto like qui di seguito!!! Alla prossima ricetta e … buon appetito per dopo!

Precedente Polenta con merluzzo mantecato e peperoni Successivo Spaghetti alla Nerano